Archive for March, 2007

“Simona Ventura a poco” su AdWords

March 30th, 2007

Sarà che ha lasciato Lele Mora per passare a Carat, ma da oggi potete trovare Simona Ventura in offerta!

Dobbiamo ringraziare eBay, che ce la propone all’asta in offerta speciale, sia mai che la volete usare per animare la festa di compleanno di un vostro amico…

Già tempo fa, era venuto fuori il tema dei bid AdWords di eBay su nomi di persone.

SES Milano 2007 – 1

March 17th, 2007

E’ andata on-line, anche se solo in Inglese, la versione draft delle sessioni per l’edizione 2007 dell’evento. Sul sito ufficiale già le prime informazioni.

Ma di cosa vorreste sentir parlare al SES (search engine strategies) a Milano a Maggio?

Da quest’anno vi propongo un’alternativa, qualcosa che già anni fa Massimo aveva proposto per lo IAB, ditelo voi!

Ad esempio, ma i business blog vi stanno davvero portando business oppure servono solo per fare “schemi di link innovativi“?
Sul tema ho pareri discordanti, oltre che risultati discordanti sotto mano…

L’anno scorso ci sono diversi feedback “dubbiosi”:

Official Review ovviamente da Mauro Lupi 🙂

Pertanto, proviamo a vedere se il crowdsourcing ci aiuta 🙂

Dite voi direttamente con questo form, di cosa vorreste sentir parlare, e se Mauro, che sta coordinando l’organizzazione dei contenuti, mi darà anche quest’anno l’opportunità di intervenire, cercherò di dare risposta agli interrogativi a cui potrò…

NOTA BENE: si tratta ovviamente di una iniziativa “personale”, non legata in alcun modo all’organizzazione ufficiale, è SOLO 🙂 un’idea per condividere con altri operatori/appassionati/interessati dell’argomento, spunti ed idee per rendere gli incontri formali ed informali più interessanti.

Condividete comunque i vostri input e le vostre considerazioni, girerò all’organizzazione e per quanto possibile anche agli altri speaker tutto quanto invierete!

Terrò aggiornati tutti, partecipanti, interessati etc., qui sul blog, dunque, scrivete numerosi (o per meglio dire compilate numerosi…) e a risentirci a presto!

Segnala questo articolo – Digg It! | OKNotizie

10 cose che i SEO “professionisti” fanno ed i “cantinari” no

March 15th, 2007

Sottotitolo: 10 cose che i SEO “professionisti” DOVREBBERO FARE anche se qualche volta non fanno e che in genere i cantinari non fanno mai…

Si sarà capito che non sono uno che ama gli assoluti 🙂

Provo però, visto che vanno di moda le liste, a proporre una delle mie, rispetto ad alcune cose che abbiamo capito negli anni sui progetti di SEO e di SEM e sulla loro gestione.

Un certo numero di caratteristiche separano l’esperto di SEO/M dal “debuttante” o se volete dal “dilettante”. Lungi da me dire che sia necessario scegliere una “agenzia SEO” o qualche consulente per portare avanti un progetto con successo; sicuramente però la maggior parte degli “indipendenti” sottovaluta enormemente è la difficoltà di gestione dei progetti legati a grandi aziende.

Come mi piace dire scherzando “è più facile posizionare il dominio di Expedia piuttosto che quello dell’agenzia di viaggi dietro casa…”; d’altro canto trattare con un’azienda è in media molto più oneroso rispetto alla PMI o al professionista/imprenditore.

Ecco alcune cose che un SEO “professionista” dovrebbe avere in più o di diverso.

1. Avere esperienza a livello di “grandi brand”
Mentre gli esperti generalmente hanno a che fare con marchi importanti, in USA si suole dire “fortune500”, i “cantinari” non si occupano spesso di brand affermati. La differenza sta nell’approccio ai progetti – per le piccole marche, la lotta più grande consiste nella presenza sui motori, per i brands affermati, la sfida è più frequentemente (e anche un po’ tristemente 🙁 ) con il management.

2. Contatti & Relazioni
Dopo parecchi anni di clienti chiusi, una rete di contatti consolidata può spesso rappresentare l’asset più importante per portare a termine un progetto. Ciò non significa sempre avere rapporti con i motori di ricerca, ma con concessionarie di pubblicità, esperti in campi affini e disparati o persino collegamenti con altri SEO che possono contribuire a diagnosticare i problemi in cooperazione.
» Read more: 10 cose che i SEO “professionisti” fanno ed i “cantinari” no

The web 2.0 Lifestyle

March 13th, 2007

Da quelli di Zoho, una interessante presentazione sul significato e le implicazioni aziendali del 2.0…

I valori fondamentali, i player più interessanti e le dinamiche, fino alla loro interazione con l’attività day-by-day di chi fa marketing e IT.